venerdì 23 settembre 2016

MONDO LA PISTA DEL TERRORE ARRESTATO DOPO SCONTRO A FUOCO L'AFGHANO SOSPETTATO PER BOMBE A NEW YORK E NEW JERSEY

19 settembre 2016
Ahmad Khan Rahami, 28 anni, il ricercato di origini afghane per le bombe a  New York e New Jersey è stato arrestato dalla polizia, dopo uno scontro a fuoco avvenuto a Linden, in New Jersey. L'uomo è un afghano naturalizzato statunitense, residente a Elizabeth.  Identificato grazie ad impronta digitale Ahmad Rahami è stato identificato grazie ad un'impronta digitale trovata su una delle bombe inesplose. Lo ha riferito una fonte della sicurezza americana citata dai media. Il sospetto, prima di essere catturato, ha sparato ai poliziotti, ferendone uno alla mano, mentre il secondo è stato colpito al giubbotto antiproiettile. Continua a leggere….