giovedì 22 settembre 2016

Spending review, la sanità nel mirino tagli per 1,5 miliardi Lorenzin si oppone

(ROBERTO PETRINI)
by triskel182
Il governo cerca nuove risorse dopo la frenata del Pil Sacrifici per regioni, stretta su acquisti, salvi i comuni.
ROMA - Scure sulla sanità per 1,5 miliardi nella prossima legge di Bilancio. La misura, filtrata ieri dal governo, trova tuttavia l’opposizione della ministra Beatrice Lorenzin che rilancia mettendo in campo una “compensazione” in grado di mitigare l’intervento: una microtassa da 1 centesimo a sigaretta da cui recuperare 700 milioni da riversare al servizio sanitario per l’acquisto dei farmaci anti tumorali. Il Tesoro non si opporrebbe. Continua a leggere…..