domenica 16 ottobre 2016

Allarme medici di famiglia la categoria è in estinzione

(Francesca Angeli – ilgiornale.it) – Roma Il tramonto del Servizio sanitario nazionale è annunciato per la fine del 2025. Si profila un futuro con meno assistenza per carenza di personale: un italiano su tre senza medico di famiglia e una carenza complessiva tra ospedalieri e convenzionati di oltre 55.000 medici.Si sono moltiplicati nelle ultime settimane gli appelli dei camici bianchi: la categoria rischia l’estinzione per il micidiale combinato disposto del blocco del turn over, dell’innalzamento dell’età pensionabile e del numero chiuso nelle facoltà di Medicina. Quest’ultimo elemento, test di ingresso per la selezione, è stato applicato senza una programmazione sui posti vacanti in una prospettiva temporale di largo respiro. Il primo risultato, già evidente da qualche anno, è l’invecchiamento: un medico su due ha più di 55 anni. Quando la generazione del baby boom (i nati negli anni ’60/’65) arriverà alla pensione ambulatori e corsie d’ospedale si svuoteranno. Continua a leggere…