domenica 30 ottobre 2016

MotoGP Malesia Dovizioso è un uragano: vince a Sepang, 2° Rossi

Il forlivese della Ducati trionfa in una gara bagnata e difficilissima,che ha visto le cadute di Iannone, fin lì ottimo, Crutchlow e Marquez, alla fine 12°. Podio per Lorenzo. 4° Barbera, poi Baz
Andrea Dovizioso, presente! All’appello mancava lui, ma davanti alla maestra-Sepang inzuppata di acqua il forlivese non si è fatto cogliere impreparato: nono vincitore diverso della stagione, fine di un digiuno risalente a Donington 2009 (in condizioni simili), gran colpo per la Ducati e, soprattutto, riscatto del Dovi. Il forlivese se lo meritava: dopo aver baciato tanti protagonisti e outsider, la dea vittoria che sembrava volerlo sempre trascurare ha abbracciato lui. Un urlo di gioia liberatorio per il serio pilota trattenuto in Ducati e una significativa conferma per la casa di Borgo Panigale in una gara difficilissima in cui il forlivese ha confermato lucidità, tattica e grande controllo sul bagnato. Dalle ondate della Malesia emerge lui, che vince davanti a Rossi e Lorenzo, che salgono in coppia sul podio, ma vedono ancora il successo Yamaha rimandato. A Iwata la vittoria manca da 10 GP, un'eternità. Continua a leggere….