domenica 16 ottobre 2016

Nizza-Lione 2-0, Balotelli in fuga ma sbaglia un rigore

Super Mario fallisce il penalty del 3-0, ma i gol di Baysse e Seri lanciano la sua squadra a +4 sul Monaco in vetta alla classifica. Olympique in 10 per oltre un'ora causa rosso a Fekir
Non è bastato l'ingresso di Lacazette per raddrizzare una partita che si era messa male già dopo pochi minuti: nella primavera scorsa, a Lione, il Nizza era andato in vantaggio e la stella dei padroni di casa aveva pareggiato. Questa volta il vantaggio della squadra di Balotelli è arrivato dopo appena cinque minuti con Baysse, lasciato liberissimo dai centrali del Lione, ed è resistito fino alla fine della partita, chiusa sul 2-0 dai rossoneri di Super Mario. Fissato dall'espulsione, forse un po' ingenerosa, di Fekir che si è preso un rosso per aver passeggiato sul braccio proprio di Baysse, poco prima della mezzora di gioco. Ma il Lione, apparso giù di tono già prima di restare in dieci, non ha trovato la verve necessaria per reagire, come aveva invece fatto nella partita pareggiata in casa, anche allora in dieci, pochi mesi fa. Continua a leggere….