sabato 15 ottobre 2016

Verso le presidenziali 2017 Francia, Juppé vola nei sondaggi delle primarie Républicains

 Sarkozy dietro di 14 punti
13 ottobre 2016
 L'ex premier e attuale sindaco di Bordeaux, Alain Juppé, vola nei sondaggi sulle primarie del centro-destra (Les Républicains) del prossimo novembre. Secondo un ultimo studio Opinion Way, Juppé stacca l'ex presidente e suo principale rivale interno, Nicolas Sarkozy, di 14 punti (42% contro 28%) ed è più che mai in pole position per la preziosa candidatura all'Eliseo nel 2017. Quanto al ballottaggio delle primarie Juppé stravincerebbe con il 62% delle preferenze. Il sondaggio è stato realizzato on-line tra il 7 e l'11 ottobre su un campione di 700 persone. In totale sono sette i candidati che si sfideranno nel voto interno in due turni del 20 e 27 novembre organizzato dai Républicains, il grande partito neogollista della Francia, in vista della corsa all'Eliseo di primavera. Questa sera i pretendenti alla preziosa candidatura - Alain Juppé, Nicolas Sarkozy, François Fillon, Jean-Francois Copé, Nathalie Kosciuszko-Morizet, Bruno Le Maire e Jean-Frédéric Poisson - saranno per la prima volta tutti insieme per un primo confronto in diretta tv.