giovedì 17 novembre 2016

Bob Dylan non andrà a ritirare il Nobel: "Occupato in precedenti impegni"

Dopo un mese di silenzio assoluto dall'assegnazione del premio per la Letteratura, il cantautore ha scritto all'Accademia di Stoccolma. Nella lettera si dice "estremamente onorato", ma comunica 'dispiaciuto' di non poter partecipare di persona alla cerimonia del 10 dicembre, alla presenza del re di Svezia. Una scelta forse senza precedenti, ma del tutto in linea con il personaggio
ROMA - Il silenzio è durato 32 giorni. Alla fine Bob Dylan si è fatto 'sentire', ma la lettera che ha inviato a Stoccolma deve aver deluso l'Accademia che il 13 ottobre gli ha assegnato il Premio Nobel per la Letteratura. Dylan infatti ha comunicato che non presenzierà alla cerimonia del 10 dicembre e dunque non potrà ritirare il premio di persona a causa di "impegni presi in precedenza". consegna del per la letteratura, essendo occupato in "altri impegni presi in precedenza". Lo ha reso noto oggi l'Accademia svedese, aggiungendo laconicamente di augurarsi che Dylan possa comunque, entro sei mesi, dare la Nobel Lecture. Continua a leggere….