martedì 22 novembre 2016

Milan, Fininvest va a Casa Milan: vertice in vista del closing con il fondo cinese

In mattinata uomini della holding di Berlusconi hanno effettuato un sopralluogo operativo-logistico nella sede rossonera per organizzare l'assemblea del 13 e la conferenza coi cinesi
Primi segnali di closing. In mattinata alcuni uomini di Fininvest sono arrivati a Casa Milan, la sede del club rossonero nel quartiere Portello di Milano, per svolgere un sopralluogo operativo-logistico in vista dell'appuntamento del closing previsto il 13 dicembre con il fondo d'investitori cinesi Sino Europe Sports.
CONTO ALLA ROVESCIA — La notizia è filtrata nelle ultime ore e ha trovato conferme negli ambienti rossoneri: il motivo della visita degli uomini della holding della famiglia Berlusconi è stato avviare la preparazione degli ambienti per ospitare l'assemblea decisiva del 13 dicembre, nel corso della quale si dovrebbe approvare la cessione di tutte le quote del Milan detenute da Fininvest al fondo cinese. E studiare in quali ambienti allestire, poi, l'eventuale conferenza stampa nella quale annunciare i dettagli della cessione del Milan ai cinesi. Dopo le parole di Silvio Berlusconi di ieri sera, sia prima ma soprattutto dopo il derby Milan-Inter, da questa mattina si è messa in moto la macchina organizzativa. Tra voci di rinvio, indiscrezioni e le solite chiacchiere che si sollevano quando si parla di questa storia, sembra proprio che da oggi sia partito il conto alla rovescia verso il closing. Continua a leggere…