martedì 15 novembre 2016

Referendum, Renzi vs Travaglio: “Dice cose false? Poverino, gli passano i bigliettini sbagliati”

Siparietto contro Marco Travaglio e Stefano Feltri all’incontro a Milano con Matteo Renzi organizzato dai sostenitori del Sì. Protagonisti, lo stesso presidente del Consiglio e un suo sostenitore. “C’è un meccanismo che crea la destrutturazione di tutto ciò che è vero, si levano punti di riferimento – ha detto Renzi puntando il dito contro un parte dell’informazione – Sono aumentati di 656mila i posti di lavoro. Non è vero! Chi l’ha detto?”. Dal pubblico uno studente ha risposto: “Travaglio! Perché Travaglio dice cose false? Perché? Dalla Gruber dice cose false”. Renzi ha ripreso la parola e ha controbattuto: “Travaglio poverino, in quel caso ha sbagliato foglietto, glielo aveva scritto Stefano Feltri, ha sbagliato a leggere”. In un altro momento della serata, Renzi ha di nuovo tirato in causa il Fatto Quotidiano quando un cameraman ha urtato la bandiera italiana per errore: “Tu con quella telecamera hai spostato le bandiere. Domani ci saranno polemiche sul Fatto Quotidiano perché Renzi mette in discussione la bandiera italiana”. http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/11/14/referendum-renzi-vs-travaglio-dice-cose-false-poverino-gli-passano-i-bigliettini-sbagliati/3190371/