giovedì 1 dicembre 2016

Liverpool, Woodburn da record con Owen e Gerrard nel destino

Il gallese, in gol ieri in Coppa di Legan contro il Leeds a 17 anni e 45 giorni, è diventato il più giovane marcatore nella storia del club. Nello stesso giorno, 18 anni fa, si era registrato l'esordio dell'ex capitano
Per chi ci crede, sarà stato tutto previsto dal destino. Per chi è scettico, sarà soltanto una casualità. Fatto sta che le coincidenze, nella storia di Benjamin Woodburn, diventato ieri il più giovane marcatore della storia del Liverpool alla seconda presenza assoluta in prima squadra, sono tali che neanche il miglior regista di film romantici avrebbe potuto immaginarle. Nello stesso giorno, infatti, 18 anni fa, aveva esordito con la maglia dei Reds un ragazzino che ne avrebbe, poi, scritto la storia per 17 stagioni: Steven Gerrard. Continua  a leggere……..