giovedì 1 dicembre 2016

Under 21: Chiellini, Nesta, Pirlo e Totti nella top 11 di sempre della Uefa

Netta la supremazia azzurra, con 4 giocatori su 11 . Seguono la Germania (Neuer, Hummels e Ozil), la Spagna (Xavi e Raul), l'Inghilterra (Lampard) e la Serbia (Ivanovic)
Ci sono quattro italiani, tre tedeschi, due spagnoli, un inglese e un serbo. Non è una barzelletta, ma la formazione all-time degli Europei Under 21 della Uefa, diffusa dalla federazione europea in vista del sorteggio dell'edizione 2017 (prevista a giugno in Polonia). È netta la supremazia azzurra, con ben 4 giocatori su 11: Chiellini, Nesta, Pirlo e Totti. Seguono la Germania, con Neuer, Hummels e Ozil, la Spagna, con Xavi e Raul, l'Inghilterra, con Lampard, e la Serbia, con Ivanovic.
POKERISSIMO AZZURRO — Il trionfo italiano in questa speciale formazione è anche spiegato dall'albo d'oro del torneo: la nostra è la nazionale che si è imposta più volte nella rassegna continentale (5, nel 1992, 1994, 1996, 2000 e 2004). Seguono la Spagna con 4 (1986, 1998, 2011 e 2013), Inghilterra, Russia e Olanda con 2 (rispettivamente nel 1982 e 1984, nel 1980 e 1990 e nel 2006 e 2007), e, a quota un successo, Germania (2009), Francia (1988), Yugoslavia (1978), Repubblica Ceca (2002) e Svezia (2015). Continua a leggere….