mercoledì 18 gennaio 2017

Andrea Ribaldone se ne va: Alessandria perde uno chef stellato

Dopo aver conquistato la Stella Michelin, lascia la sua creatura, il ristorante “I Due Buoi” che aveva ideato nel 2014, conquistando l’anno dopo il riconoscimento più ambìto
Un divorzio inatteso, all’apparenza senza polemiche, ma che rischia comunque di lasciare il segno nel settore alberghiero cittadino: Andrea Ribaldone lascia la sua creatura, il ristorante «I Due Buoi», che aveva creato nel 2014, conquistando l’anno dopo la stella Michelin. Lo chef se ne va anche da Alessandria, assieme a buona parte del suo staff: probabile destinazione Milano. «Dopo quasi tre anni di lavoro congiunto con la società Red che ha portato al rilancio della proposta del ristorante, da metà gennaio il percorso dello chef stellato Ribaldone e della società Arco, da lui presieduta assieme a Salvatore Iandolino, proseguirà in maniera individuale» recita uno stringato comunicato. La Red è la società che gestisce lo storico Hotel Alli Due Buoi Rossi (risale al ’700) per conto dei proprietari dell’immobile, la famiglia Capra (impresa edile e azienda agricola Pederbona). A sostituire Ribaldone, annuncia, sarà «lo chef internazionale Jumpei Kuroda, personalità di spicco all’estero e in Italia e già presente ai I Due Buoi nel 2013 e nel 2014, primi anni della nuova proposta gastronomica. Kuroda sarà coadiuvato da Davide Oberti e da numerosi collaboratori di grande spessore. La sala ristorante continuerà ad essere gestita dal maitre storico Matteo Bertolino». Continua a leggere….