lunedì 30 gennaio 2017

Attentato in Canada, Gentiloni: «Solidarietà con Trudeau, vicinanza con le popolazioni islamiche»

Paolo Gentiloni ha voluto «esprimere le condoglianze al governo canadese e a Justin Trudeau per l'attacco di ieri sera a una moschea di Quebec city». Il premier ne ha parlato a palazzo Chigi, in occasione dell'incontro con il presidente dell'Europarlamento Antonio Tajani. «Il governo italiano è vicino alle vittime e ai famigliari, alla comunità musulmana canadese, oltre che al governo e al presidente Trudeau», ha sottolineato Gentiloni.Per il premier italiano, è «un modo anche per confermare il nostro atteggiamento di vicinanza e solidarietà alla stragrande maggioranza dei cittadini di fede islamica che vivono nelle nostre città e nei nostri paesi che rifiutano il terrorismo fondamentalista, di cui sono spesso vittime e bersagli». Continua a leggere….