domenica 29 gennaio 2017

Biglia sconvolto per la rissa: a rischio il rinnovo con la Lazio

Dopo l'aggressione ricevuta alla fine della partita col Chievo all'Olimpico, l'argentino sta pensando di far saltare l'accordo per il prolungamento raggiunto proprio ieri con Lotito
Ieri sera, Lucas Biglia era sconvolto. L'aggressione ricevuta da un tifoso all'interno dello stadio Olimpico, subito dopo la fine di Lazio-Chievo, ha lasciato un segno. Biglia è stato oggetto di sputi da parte di un tifoso laziale dalla tribuna e e da lì è nato un parapiglia che ha interessato anche la moglie, il giovane Tounkara e una decina di persone intervenute per mettere pace e rasserenare gli animi. Ma che tipo di conseguenze avrà questo episodio?
L'ACCORDO — Al momento è difficile dirlo con esattezza. Ieri sera Biglia era sotto choc per quanto accaduto. La Lazio, però, ha seriamente paura che l'aggressione ricevuta possa far saltare l'accordo per il rinnovo del contratto, raggiunto alla fine di una lunga trattativa proprio nella giornata di ieri tra il centrocampista argentino, il suo procuratore e il presidente Claudio Lotito. Ieri, è stata trovata un'intesa per il prolungamento fino al 2021 con un ingaggio di 2,8 milioni. In queste ore, però, l'accordo vacilla. Continua a leggere…..