giovedì 19 gennaio 2017

Gesti quotidiani che fanno la differenza... in negativo

by Pier Carlo Lava
Alessandria: Ci sono piccoli gesti quotidiani che fanno la differenza e nel caso in questione purtroppo in negativo, anche se molti di noi li considerano un fatto quasi scontato, sino al punto di farci l’abitudine. 
Alcuni giorni fa passando con il mio cane sul marciapiede di via Moccagatta, noto una persona che esce con la spesa dal discount e prima di salire in auto butta lo scontrino sull’asfalto del parcheggio.
Per un attimo ho pensato di fargli presente che a qualche metro di distanza c’è un cestino dei rifiuti e che se tutti si comportassero così la città diventerebbe un immensa discarica. Ma poi riflettendo, mi sono chiesto quale reazione avrebbe potuto avere e sopratutto che cosa sarebbe servito dirlo a una persona, quando c’e ne sono altre mille che si comportano nello stesso modo... e molto probabilmente sono proprio le prime a lamentarsi dell’inefficienza del servizio pubblico di pulizia delle strade.

Chi legge potrebbe obiettare che sono problemi minori che c’e ne sono altri ben più importanti, è vero, ma chi ci segue sa che di questi ne abbiamo parlato più volte nel blog e ovviamente continueremo a farlo ogni volta che sarà necessario. 
Occorre però tenere presente che sono i comportamenti che fanno la differenza, fra chi rispetta le regole (tutte) e chi se ne frega altamente del prossimo (abbandonando per strada cicche, cartacce, deiezioni dei cani, mozziconi di sigarette, ecc.) alla faccia di chi ogni giorno lavora per tenere pulita la città.