martedì 17 gennaio 2017

Media tedeschi: Amri usava e spacciava cocaina e ecstasy

Die Welt: 'Si indaga se durante attacco fosse sotto effetto droghe'
15 gennaio 2017
 Anis Amri, il killer di Berlino, consumava regolarmente cocaina e ecstasy ed era anche uno spacciatore. Lo riferiscono i media tedeschi citando un rapporto degli investigatori. Le autorità tedesche stanno ora verificando se durante l'attacco Amri fosse sotto effetto di droghe. Il Parlamento tedesco discuterà delle inchieste in una sessione speciale domani. In Tunisia, suo Paese d'origine, Amri era stato accusato varie volte per il possesso e il consumo di stupefacenti e anche dopo il suo arrivo in Germania - precisa Die Welt - aveva continuato a spacciare.