domenica 29 gennaio 2017

MotoGP, ecco la moto di Iannone: "Alla Suzuki si può vincere"

Svelata in Malesia la nuova GSX-RR per il 2017, con la coppia formata da Rins e l'abruzzese: "L'atmosfera è ottima, i ragazzi simpatici e preparati e la moto ottima di telaio per il mio stile: l'obiettivo è di conquistare dei GP. Non è facile perché il livello è alto, ma siamo pronti"
Giù i veli alla Suzuki MotoGP per il 2017. In Malesia, dove stanno per iniziare i primi test collettivi per la nuova stagione, è stata infatti svelata la nuova GSX-RR che sarà portata in pista da Andrea Iannone e Alex Rins, formazione completamente nuova. La casa di Hamamatsu, che grazie a Vinales l'anno scorso è tornata al successo in MotoGP, non nasconde le proprie ambizioni e punta ad essere un po' più che un outsider di lusso.
 PROGETTO E FAMIGLIA — Il responsabile del team, Davide Brivio, è felice della crescita della squadra e non lo nasconde: "Siamo cresciuti molto dall'inizio di questo progetto, che è giovane, partito da due anni: la nostra è una famiglia, abbiamo due piloti nuovi in cui crediamo molto e il nostro obiettivo è di diventare sempre più forti e competitivi. La strada è quella e sappiamo di poterla percorrere fino in fondo. La vittoria dell'anno scorso dev'essere un punto di partenza: la Suzuki ha una grande storia e noi vogliamo continuarla per riportarla al top". Continua a leggere….