giovedì 2 febbraio 2017

Aerei iracheni lanciano volantini su Mosul: "Preparatevi alla battaglia"

 Il maggiore delle unità di antiterrorismo Qassim al Rubaei ha dichiarato che "l'annuncio dell'inizio dell'operazione (per l'attacco) resterà segreto e sorprenderà l'Isis".
01 FEBBRAIO 2017
 Volantini che annunciano la guerra sulla parte occidentale di Mosul, ultima roccaforte irachena dello Stato Islamico. Così aerei iracheni hanno invitato gli abitanti dell'area a prepararsi "alla battaglia finale", dopo la liberazione della parte orientale della città, che si trova sulla sponda est del fiume Tigri (La vasta offensiva era stata lanciata lo scorso 17 ottobre, ndr). Secondo quanto riferito dai media locali, i volantini reciterebbero: "Il vostro nemico Daesh (acronimo in arabo dell'Isis) è stato sconfitto nella parte orientale di Mosul (...) e ora le vostre forze armate hanno preso la decisione di avanzare verso la parte occidentale determinate a bonificare tutte le vostre zone". Nel volantino si invitano gli abitanti di prepararsi "ad accogliere e collaborare con i figli delle vostre forze armate come hanno fatto i vostri fratelli nella parte orientale e questo per ridurre le perdite e accelerare la vittoria".