mercoledì 1 febbraio 2017

De Ceglie rifiuta Pisa, Ternana, Brescia. Juve irritata

L'esterno bianconero punta i piedi e dice no al trasferimento in Serie B: continuerà a essere fuori rosa a Torino
Paolo De Ceglie punta i piedi e rifiuta il trasferimento in Serie B. In queste ultime ore di calciomercato, l'esterno sinistro tesserato con la Juventus ha infatti detto no a Pisa, Brescia e Ternana.
CONTRATTO RICCO — Il rifiuto di De Ceglie ha fortemente irritato la Juventus, club con il quale continua ad avere un contratto molto ricco (1,7 milioni netti fino a giugno). A questo punto, a meno di colpi di scena in chiusura di mercato, De Ceglie resterà fino alla scadenza del contratto ancora alla Juve dove è stabilmente fuori rosa.