lunedì 27 febbraio 2017

Dj Fabo è morto in Svizzera: "Qui senza l’aiuto del mio Stato"

“Fabo è morto alle 11.40: ha scelto di andarsene rispettando le regole di un paese che non è il suo”: Marco Cappato ha annunciato su twitter la morte del giovane milanese rimasto tetraplegico e cieco in seguito a un incidente e che era arrivato in Svizzera per sottoporsi al suicidio assistito. Fabo, che aveva chiesto di poter morire al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Fabo, ha riferito Filomena Gallo dell’Associazione `Luca Coscioni´, «si sta sottoponendo alle visite mediche previste dai protocolli. Tuttavia potrebbe ancora cambiare idea». «Sono finalmente arrivato in Svizzera e ci sono arrivato, purtroppo, con le mie forze e non con l’aiuto del mio Stato. Volevo ringraziare una persona che ha potuto sollevarmi da questo inferno di dolore, di dolore, di dolore. Questa persona si chiama Marco Cappato e lo ringraziero’ fino alla morte. Grazie Marco. Grazie mille». È il messaggio che Dj Fabo, giunto nel Paese elvetico per il suicidio assistito, lancia in un video su twitter. «Grazie a te Fabo», è la risposta di Marco Cappato sulla sua pagina twitter dove è pubblicato il video di Dj Fabo. Continua a leggere….