venerdì 24 febbraio 2017

Futuro Juve: più Bonucci che Allegri. Il Cholo fra Sousa e Spalletti

Più probabile che parta il tecnico, rispetto al difensore. Per Allegri opzioni Arsenal, Psg e Atletico. I bianconeri tengono sotto osservazione anche Jardim e Di Francesco
E adesso? Matteo dalla Vite e Fabiana Della Valle nel giornale in edicola oggi provano a ipotizzare che cosa succederà nel futuro bianconero .Uno fra Allegri e Bonucci, più facilmente il primo, potrebbe lasciare la Juve a fine stagione. Scenari già ampiamente descritti e forse inevitabili, perché evidentemente tutta la situazione è solo congelata e vivrà di altri (sani) confronti forse già dopo il ritorno di Champions. Per quel che riguarda il tecnico di Livorno le voci portano a Wenger e al suo Arsenal: così come il tecnico francese sembra al capolinea della lunghissima avventura londinese, ecco che cresce conseguentemente il nome di Max nella lista dei papabili sostituti per i Gunners. Per Allegri si è parlato anche di Psg, però l'exploit di Emery in Champions potrebbe avergli incollato la panchina. L'altra opzione è l'Atletico Madrid, ma anche in questo caso bisognerà vedere che ne sarà di Diego Pablo Simeone, uno che comunque è in cima alla lista per l'eventuale sostituzione di Allegri stesso. Si è parlato anche di Luciano Spalletti e soprattutto di Paulo Sousa: il secondo lascerà certamente la Fiorentina (lo vogliono anche in Bundesliga); la permanenza del primo a Roma sarà dettata dal finale di stagione. Il toscano ha un gran feeling con Marotta, il portoghese è il preferito di Andrea Agnelli. All'estero, poi, ha raccolto notevoli consensi Jardim, tecnico del Monaco, mentre in Italia resta sempre discreta la candidatura di Eusebio Di Francesco. Continua a leggere……