giovedì 23 febbraio 2017

Pd, Renzi ha un terzo sfidante. Orlando annuncia la sua candidatura alla segreteria

Dopo Michele Emliano, anche il ministro della Giustizia ufficializza la sua corsa. In Parlamento i numeri della scissione continuano a ballare: i nuovi gruppi bersaniani entro venerdì
ROMA - Andrea Orlando sarà il terzo candidato alla leadership Pd e sfiderà Matteo Renzi e Michele Emiliano nella corsa alla segreteria. Il ministro della Giustizia, la cui candidatura era data ormai per certa da giorni ma ancora non ufficializzata, annuncerà le sue intenzioni oggi alle 18 al circolo Marconi in via Eugenio Barsanti 25, a Roma. "Ho deciso di candidarmi perché credo e non mi rassegno al fatto che la politica debba diventare solo prepotenza", ha detto detto il Guardasigilli a margine di una iniziativa a Ostia. Continua a leggere…..