martedì 7 febbraio 2017

Rizzoli rinuncia al Mondiale 2018

In una lettera di ringraziamento ai colleghi, l'arbitro di Juve-Inter annuncia di voler lasciare ai colleghi la possibilità di far parte della vetrina più prestigiosa
Nicola Rizzoli fa "un passo indietro" e rinuncia di fatto ai Mondiali Russia 2018: a rendere nota la decisione dell'arbitro italiano che diresse la finale della Coppa del Mondo 2014 tra Germania e Argentina è il presidente Aia Marcello Nicchi. "Tutto ha un inizio e certamente tutto ha una fine", scrive Rizzoli in una lettera di ringraziamento agli arbitri, nella quale parla di "decisione condivisa di rinunciare al percorso che potrebbe portare al mondale 2018. Credo sia giusto lasciare ad altri la stessa possibilità".