martedì 28 febbraio 2017

Sci di fondo, Mondiali, chi è l’alce Ustiugov il dominatore di Lahti

Il protagonista della incredibile staffetta aveva previsto tutto. “Anche l’oro di Pellegrino”, già qualche settimana fa al Tour de ski al Cermis. Il russo non rinnega i sei compagni di squadra sospesi dalla Wada. “E continuano a controllarmi”
Sergey Ustiugov detto l’alce aveva previsto tutto l’8 gennaio sull’Alpe del Cermis, dove aveva sbancato al Tour de ski chiudendo praticamente da imbattuto in 7 tappe (aveva ceduto senza conseguenze la 15 km classica al norvegese Sundby). Si sente il più completo? «Mi sento più forte e spero di migliorare ancora ai Mondiali». Sbancherà anche a Lahti? «Non mi sento il più completo al mondo, di sicuro comincio con la Sprint, ma lì in favorito sarà Pellegrino...». Infatti ha perso solo da Federico, giovedì scorso. Ma s’è preso la rivincita sull’iridato azzurro domenica nella volata della sprint a coppie, 24 ore dopo aver trionfato nella 30 km. Continua a leggere….