lunedì 13 febbraio 2017

Tecniche artistiche dell’Ottocento per i magazine americani di oggi

Con forbici e carta un creativo di Novi Ligure trasforma i disegni del passato in collage
«Fossi nato nell’Ottocento, sarei stato uno dei tanti». Invece, l’arte riscoperta da Lorenzo Petrantoni è diventata quasi un unicum, al punto di essere utilizzata dai colossi editoriali d’oltreoceano. Genovese di nascita, milanese di adozione ma un’infanzia trascorsa con orgoglio a Novi Ligure in provincia di Alessandria, Lorenzo si definisce «un grafico» ma il sostantivo è solo lontano parente del mestiere abbinato oggi a quella parola: mentre nel mondo 2.0 la parola è sinonimo di informatica, per le sue opere (ma lui non si definisce un artista) Petrantoni usa pochi strumenti che paiono archeologia editoriale come carta, inchiostro, colla e forbici.   Continua a leggere…..