lunedì 6 marzo 2017

A quando i lavori per la messa in sicurezza della Cittadella?


La Cittadella richiede un intervento urgente, diversi edifici sono già devastati dal degrado che avanza lentamente ma inesorabilmente. Una prima tranche di fondi pare sia già disponibile. 

Occorre pertanto che tutte le parti in causa collaborino attivamente, per dare il via al più presto, al piano di interventi per la messa in sicurezza delle parti interessate al problema. 
Il degrado della Cittadella non aspetta!.

Pier Carlo Lava
Alessandria, stando a quanto si apprende dai media è stato firmato il protocollo fra Ministero, Regione e Comune per la gestione dei fondi finalizzati al rilancio della Cittadella. 
Entro febbraio si stilerà il piano dettagliato degli interventi, con investimenti crescenti sino al 2022.

Relativamente al 2017 sarebbe disponibile un milione di euro, per i primi interventi, dando la priorità ai lavori per garantire la messa in sicurezza delle parti più a rischio.

In tal senso occorre però evidenziare che siamo arrivati al 5 marzo e ancora non si sa nulla in merito e nel frattempo il degrado della Cittadella, come si evince dalle immagini allegate, pare in aumento. 

Occorre perciò che tutte le parti in causa, ciascuna per le proprie competenze velocizzino l’operazione, onde evitare di andare incontro a costi maggiori a carico dei cittadini per i relativi interventi. Il degrado non aspetta!.