lunedì 27 marzo 2017

Alessandria, Bocalon: “Dedico il gol a Federico Zini”

Il gol che ha aperto le marcature nel match tra Alessandria e Racing Roma, poi terminato 2-1, ha permesso a Riccardo Bocalon di insediarsi in vetta alla classifica cannonieri del girone A con 17 reti.
Al termine dell’incontro, in sala stampa, l’attaccante grigio si è espresso così.
“Sappiamo che è difficile per tutti – ha affermato Bocalon riferendosi al pareggio della Cremonese – ed anche noi, oggi, avremmo potuto pareggiare. L’importante è affrontare le partite che ci saranno da qui alla fine come abbiamo fatto oggi, senza fare calcoli e senza avere paura di niente. Ora abbiamo sei punti di vantaggio e devono rimanere quelli il più a lungo possibile. Oggi, sinceramente, non avevo paura di subire gol, Neppure quando l’abbiamo preso, ma lì c’è stato un errore. Può capitare, in questo campionato abbiamo sbagliato tutti, perciò non è il caso di colpevolizzare nessuno. Oltre che alla squadra, tengo a dire che dedico il gol a Federico Zini. È un caro amico che ha subito un brutto infortunio quindici mesi fa ed ora è tornato a giocare all’estero (in Mongolia nell'Ulaanbaatar City FC, n.d.r.). Ma quando è stato fermo non ha perso tempo ed ha fondato l’associazione ‘Un pallone per un sorriso’ che collabora con la Onlus ‘Make a wish’. Noi, come squadra, abbiamo donato le nostre maglie da gioco che sono state messe all’asta e con il ricavato potremo aiutare dei bambini colpiti da gravi patologie”.