martedì 7 marzo 2017

Basket, Gentile-Panathinaikos: rottura!

I greci hanno consigliato all’ex capitano dell’Olimpia, ormai uscito dalle rotazioni, di cercarsi un’altra squadra: ma non può tornare in Italia e neppure giocare l’Eurolega
Continua il momento nero di Alessandro Gentile. Dopo l’addio a Milano arriva pure quello al Panathinaikos dove era arrivato in prestito fino a fine stagione. Il club greco ha infatti invitato il giocatore a cercarsi una nuova squadra non rientrando più nei piani dei Greens. L’ex capitano dell’Olimpia era arrivato in Grecia a Natale e la sua esperienza è durata due mesi e mezzo, nei quali non è mai scoccata la scintilla in campo: è finito ai margini delle rotazioni, fino al mancato utilizzo nella sfida di campionato contro l’Aris. Questo il preambolo del nuovo, clamoroso divorzio e di un futuro tutto da scrivere. Per regolamento, l’ex capitano dell’Olimpia non può tornare nel campionato italiano (se non in A-2) o giocare in una squadra che disputa l’Eurolega.