giovedì 9 marzo 2017

Bayern, altro sfottò all'Arsenal su Twitter: "Déjà Vu". E Sanchez se la ride

Clima pessimo per i Gunners: dopo i cinque gol subiti all'andata arriva un'altra manita al ritorno. Il profilo ufficiale della società bavarese cinguetta, mentre il cileno è sempre più lontano
Oltre il danno (e che danno), una beffa bella grossa. O meglio, due beffe. Dire che forse l'Arsenal ci ha creduto veramente, parrebbe esagerato. Ma l'1-0 ai danni del Bayern del primo tempo lasciava presupporre quantomeno un finale di un altro tenore rispetto all'umiliante 5-1 dell'andata. Invece, nella ripresa, è arrivata per Arsene Wenger l'ennesima batosta. Koscielny espulso, squadra alla deriva e un'altra manita se possibile ancora più pesante. I tifosi senza mezzi termini invitano l'allenatore francese ad andarsene ("stai uccidendo la nostra squadra"), i tabloid parlano di vergogna. E il malefico profilo del Bayern cinguetta maligno e irriverente, come al suo solito: "Déjà Vu", dopo che già all'andata aveva invitato la squadra inglese a prenderne altri cinque la stagione successiva. Continua a leggere……