giovedì 2 marzo 2017

Bayern, Ancelotti e il sogno Triplete: "Ho buone sensazioni..."

Il tecnico italiano vuole vincere tutto in una stagione cominciata col trionfo nella supercoppa tedesca. Prossima sfida in Coppa di Germania con lo Schalke
Cerchio rosso sul calendario. Il 3 giugno ci sarà la finale di Champions League a Cardiff, nel Millennium Stadium, storico impianto sia calcistico che rugbistico. Ancelotti ci vuole essere. Seduto lì sulla panchina. Lui preferisce la coppa, si sa, ma quest’anno vuole vincere tutto. E può riuscirci. “Ho sensazioni positive…”.
LA SITUAZIONE — Carletto ha cominciato la stagione vincendo la Supercoppa Tedesca contro il Dortmund, successivamente altre 7 vittorie di fila. Lui l’unico allenatore della storia del Bayern Monaco in grado di vincere le prime 8 da allenatore dei bavaresi. Poi un calo, di prestazioni più che di risultati. I ritmi bassi della sua squadra e le tante vittorie arrivate oltre il 90’ lasciavano perplessi. “Quando conterà saremo pronti”, ha ripetuto Ancelotti a chi lo criticava. E quando contava il Bayern per adesso c’è sempre stato: 3-0 al Lipsia nello scontro diretto, 5-1 all’Arsenal. E l’8-0 rifilato all’Amburgo nell’ultimo turno di campionato non è un caso: “È arrivato il momento di mettere ancora più energia e concentrazione in ogni partita – ha spiegato Ancelotti –, perché ogni gara può essere decisiva per il proseguo della stagione. Mancano circa 90 giorni alla fine, dobbiamo sfruttarli al meglio. Ma ho una buona sensazione...”. Mercoledì i bavaresi sfideranno lo Schalke nei quarti della Coppa di Germania, vincere è l’unico risultato utile per continuare a sognare il triplete. Continua a leggere…..