lunedì 27 marzo 2017

Raro pappagallo notturno scovato in Australia occidentale

Ci sono prove dell'esistenza del pappagallo notturno, una specie rarissima che fino a qualche anno fa si credeva estinta, anche nell'Australia occidentale: per la prima volta in un secolo un avvistamento è stato documentato e confermato nello Stato del Western Australia, grazie a una foto scattata da un gruppo di quattro esperti di "birdwatching". Lo riportano diversi media australiani, tra cui il sito di Abc news. La notizia, molto importante per il mondo scientifico, è diventata in poche ore virale anche su Twitter: "night parrott" figura in cima ai trending topic australiani. Il gruppo, composto da quattro amici "birdwatcher", era da almeno 7 anni alla ricerca di questo "Santo Graal" dell'ornitologia, riporta l'edizione australiana del Guardian. Scattare una foto del genere (l'autore è Bruce Greatwich) è infatti un po' come vincere a una lotteria. Il pappagallo notturno, caratterizzato da piume verdi e oro, ha un comportamento decisamente sfuggente ed è uno degli uccelli australiani più misteriosi. Fino a pochi anni fa si credeva totalmente estinto: quattro anni fa alcuni esemplari sono stati scoperti nel Queensland (a duemila chilometri da questo avvistamento) e solo due anni fa per la prima volta - dal 1890 - un esemplare vivo è stato catturato da alcuni ricercatori.