martedì 7 marzo 2017

Usa, Trump firma nuovo ordine esecutivo su immigrazione

Confermata l'esclusione dell'Iraq dalla lista dei Paesi musulmani dove saranno sospese le richieste di nuovi visti. Il provvedimento in vigore dal 16 marzo
IL PRESIDENTE Usa, Donald Trump, ha firmato un nuovo ordine esecutivo sull'immigrazione. Dopo le bocciature in tribunale, il capo della Casa Bianca ha preferito evitare di rivolgersi alla Corte suprema, scegliendo di riscrivere il provvedimento, che esclude l'Iraq. Ma anche la versione 'bis' è destinata a scatenare polemiche: per il leader dei democratici in Senato, Chuck Schumer, si tratta di un provvedimento "anti-americano", mentre molti procuratori generali, tra i quali quelli del Massachusetts, di Washington, di New York e della Virginia, promettono di dare battaglia per opporsi al provvedimento. "Anche se la Casa Bianca può aver apportato dei cambiamenti al divieto, rimane chiaro l'intento di discriminare i musulmani", ha dichiarato l'attorney generale di New York, Eric Schneiderman, che è uno dei procuratori statali che hanno guidato l'opposizione al primo decreto di Trump ora bloccato dai giudici. Continua a leggere…..