lunedì 10 aprile 2017

Corea del Nord, Trump reagisce alle provocazioni. Cnn: “Navi di guerra Usa si muovono verso Pyongyang”

Un funzionario della Difesa ha riferito alla Cnn che il gruppo d’attacco navale 'Vinson' si sta dirigendo verso la penisola coreana. È la risposta di Washington dopo il commento del ministro degli Esteri di Kim Jong-Un: "L’attacco Usa in Siria giustifica l’atomica”
Movimenti di guerra: dopo la Siria, la Corea del Nord. A due giorni dall’attacco missilistico contro la base aerea di Shayrat da cui erano partiti i jet con le armi chimiche che hanno causato la morte di oltre 80 persone a Khan Sheikhoun, un gruppo di navi da guerra americane si sta dirigendo verso la penisola coreana, nel Pacifico occidentale, come riferisce la Cnn citando un funzionario della Difesa Usa. Donald Trump d’altronde era stato chiaro: il mirino degli Usa si era spostato verso Pyongyang, concetto ribadito sia nell’incontro ufficiale con il presidente cinese Xi Jinping che con i giornalisti che gli chiedevano le prossime mosse sullo scacchiere internazionale. La reazione scomposta di Kim Jong-un ha fatto il resto: “Quella contro la Siria è un’azione inaccettabile che conferma la validità del nostro programma nucleare“, ha fatto sapere il ministro degli Esteri del dittatore coreano. “Un segnale a Kim lo darò” ha risposto il tycoon. Continua a leggere….