giovedì 27 aprile 2017

Liga, il Real Madrid risponde con 6 gol Deportivo spazzato via

In Galizia finisce 6-2 per i blancos: Zidane fa turn over massiccio e torna a pari punti col Barça, con una gara da recuperare
Botta e risposta. I Blancos non mollano e replicano al successo blaugrana nonostante una formazione imbottita di seconde linee. L’immediata reazione al k.o. nel Clasico arriva a La Coruna grazie a un roboante 6-2 firmato da una rete lampo di Morata (al 12° centro stagionale e a segno per l’ottava volta in altrettante uscite da titolare), dalla doppietta di James e dai sigilli di Lucas Vazquez, Isco (autentico protagonista della serata) e Casemiro.
STRADA IN DISCESA — Il k.o. nel Clasico di domenica non ha mutato i piani di Zidane, fedele al turnover imposto dagli impegni a stretto giro di posta con Valencia (sabato in campionato) e Atletico (martedì per la prima semifinale di Champions). Ben nove i cambi nell’undici iniziale rispetto a tre giorni fa, con Ronaldo e Kroos nemmeno convocati per La Coruna. Da Kovacic, James e Asensio fino a Isco e Morata, una dose massiccia di forze fresche che ha indirizzato la partita dopo nemmeno 1’ di gioco: protagonisti proprio il malagueno con un delizioso assist per vie centrali e l’ex attaccante juventino con un violento destro sul primo palo che piegato le mani a Lux. Un autentico incubo per il Deportivo, stordito dallo svantaggio lampo e bersagliato di tiri nei successivi 15’ in cui i Blancos hanno colto due pali (con Isco e Asensio), sprecato tre facili occasioni e raddoppiato grazie a un tocco a centro area di James, bravo a chiudere una triangolazione con Lucas Vazquez. Continua a leggere….