lunedì 3 aprile 2017

Voto circoli Pd: Renzi ottiene più del doppio di Orlando. Emiliano supera il 5%

I dati provvisori della mozione del guardasigilli vedono in testa l'ex segretario del Partito democratico con un ampio distacco. Affluenza intorno al 50%
ROMA - Matteo Renzi vince il congresso tra gli iscritti con il 69%, Andrea Orlando è secondo con il 24,5-25% e Michele Emiliano arriva al 6,5-7%. Sono i dati, ancora non ufficiali, diffusi da fonti della mozione Renzi.L'affluenza potrebbe attestarsi intorno al 50%: al momento risultano tra i 140 mila e i 155 mila votanti (in base ai dati di 4.700 circoli su oltre 6mila), ma si può presupporre - che si arrivi a chiudere intorno a quota 200mila, circa la metà degli iscritti certificati.Per il senatore Pd Francesco Verducci, del Coordinamento nazionale della Mozione Renzi, quella che esce dai circoli Pd è "una grande prova di democrazia, di trasparenza, di impegno che non ha paragoni in Italia e che è un'assoluta rarità anche nel panorama europeo. Il Pd sta dimostrando vitalità e energia che nessun altro partito o movimento possiede, grazie alla passione di migliaia di iscritti e volontari. Chi fa polemica e prova a sminuire e delegittimare quanto sta avvenendo fa un torto alla comunità del Pd che sta dimostrando di esserci, di voler contare e di avere le idee molto chiare".Soddisfazione ha espresso anche il ministro Maurizio Martina, che ha sottolineato come sia "stata una bellissima prova. Stiamo parlando di migliaia di persone che hanno discusso, partecipato e scelto, dando forza all'idea di un partito fatto dall'impegno di tanti, uniti dalla volontà di dare una mano all'Italia. La netta affermazione della nostra proposta con Matteo Renzi ci dà fiducia e forza per i prossimi impegni. È il primo passo che ora va portato alle primarie degli elettori di domenica 30 aprile. Per un Pd più forte e più aperto, alternativo a Berlusconi, Grillo e Salvini, continueremo a proporre il nostro progetto per l'Italia. Avanti, insieme". Continua a leggere…..